Giancarlo Livraghi

 Laureato in Filosofia all’Università degli Studi di Milano, all’inizio della
carriera entra come copywriter in pubblicità per poi diventare direttore
creativo. Nel 1966 gli viene affidata la gestione della McCann-Erickson,
che in cinque anni diventa la più importante agenzia di pubblicità in Italia.
Nel 1975 si trasferisce negli USA come executive vice-president di
McCann-Erickson International.
Come socio di maggioranza, nel 1980 entra in Livraghi, Ogilvy &
Mather che, da piccola agenzia, negli anni successivi aumenta di trenta
volte il suo giro d’affari. Come esperto di comunicazione d’impresa ha
lavorato per molte tra le più grandi società italiane, con un profondo coinvolgimento
nelle strategie e nei problemi concreti dell’impresa, della
marca e del prodotto. Dal 1997 ha il suo sito www.gandalf.it.

Tra le sue pubblicazioni, le rubriche:
«I garbugli della rete» (dal 1996 al 1998)
«Il mercante in rete» (dal 1997)
«Offline« (dal 1998)
«I nodi della rete» (dal 2000)
«Il filo di Arianna» (dal 2001)

 

Scarpe calcio scontatemigliori repliche orologi
ルイヴィトンiphoneケース