Carlo Casalone s.j.

Si laurea nel 1981 in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano e nel 1984 entra nella Compagnia di Gesù. Successivamente consegue il diploma in filosofia alla Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale di Napoli, il baccalaureato in Teologia all’Institut d’Etudes Théologiques di Bruxelles e la licenza e il dottorato in Teologia Morale nel 1998 alla Pontificia Università Gregoriana di Roma, discutendo una dissertazione in seguito pubblicata con il titolo: Medicina, macchine e uomini. La malattia al crocevia delle interpretazioni. Presso la medesima Università, ha insegnato al «Corso di Formazione etica e manageriale per Medici e Dirigenti dei Servizi Sanitari», tenutosi dal 1992 al 1997, e ha tenuto corsi nell’ambito dell’Etica Medica. Attualmente insegna all’Istituto di formazione politica Pedro Arrupe di Palermo, fa parte della redazione della rivista della Compagnia di Gesù Aggiornamenti Sociali, è membro del Comitato di Etica dell’Istituto Nazionale per lo studio e la cura dei Tumori di Milano (dal 1999) e consultore del Pontificio Consiglio della Pastorale per gli Operatori Sanitari (dal 2001).

È attualmente Superiore della Provincia d’Italia dei Gesuiti.

Tra le sue pubblicazioni:

Medicina, macchine e uomini: la malattia al crocevia delle interpretazioni:

un contributo all’umanizzazione della medicina a partire dal pensiero

di Jean Ladrière, Morcelliana, Brescia – Gregorian University Press,

Roma 1999.

Scarpe calcio scontatemigliori repliche orologi
ルイヴィトンiphoneケース